Aumentare le visite sul tuo sito web

Come attrarre visitatori sul tuo sito internet e aumentare le visite

Come aumentare le visite sul tuo sito web
Aumentare le visite sul tuo sito internet – Designed by Freepik

Oggi voglio parlare di un aspetto importante, se non fondamentale per attrarre tantissimi visitatori sul tuo sito. E come fidelizzarli. Voglio svelarti di come puoi aumentare le visite sul tuo sito in modo gratuito.

Si hai letto bene, completamente gratuito. Esiste un sistema per attrarre nuovi visitatori e convertirli in clienti.

Bene, sei pronto? Concediti pochi minuti a leggere questo articolo, poi vedrai che si apriranno per te nuove frontiere nella possibilità di avere nuovi clienti e soprattutto in modo davvero gratis.

Premessa:

Hai  realizzato il tuo sito internet perché vuoi aumentare i tuoi clienti e giustamente hai pensato a farlo tramite il web. Ti sei rivolto a una web agency della tua città e dopo aver spiegato le tue esigenze, ti hanno creato il sito ed è andato online.

Benissimo, grafica stupenda, logo bellissimo, fruibilità perfetta, insomma ti hanno creato il sito più bello che possa esistere. Ma, purtroppo, nessuno in rete si è accorto del tuo sito aziendale che è andato online.

Ora ti starai chiedendo, come mai non ho ancora avuto visite o ne ho avuto pochissime? E soprattutto come mai non sto ricevendo nessuna richiesta di contatto? Il telefono non squilla, nessuna richiesta di preventivo e dal tuo form di contatto silenzio assoluto.

Probabilmente ti sentirai scoraggiato perché hai investito dei soldi e giustamente vorresti un ritorno economico.

Sicuramente ti è stata fatta anche una campagna SEO  investendo un bel po di quattrini. Alcune pagine risultano indicizzate anche molto bene, ma niente, dal sito nessun contatto di potenziali clienti. Come mai? Perchè il tuo competitor sta ricevendo visite, e i suoi visitatori sono diventati clienti?

Il motivo è molto semplice, il tuo sito non sta fornendo contenuti. Hai, o meglio, ti hanno realizzato un “semplice” sito vetrina. Ti hanno creato una brochure in formato elettronico. Oggi quella tipologia di sito non funziona più.

Esso non offre contenuti originali. Le persone arrivano sul tuo sito probabilmente perché digitano l’indirizzo del tuo sito web o perché hai le pagine indicizzate ma subito vanno via, come mai?

Oggi le persone cercano contenuti, vogliono essere aiutati nelle loro attività. Vogliono che qualcuno gli dica come risolvere i loro problemi. Ed è  per questo che cercano informazioni. Che possano essere lavorative, hobbistiche o relative a un semplice bisogno, i potenziali clienti vogliono informazioni, contenuti originali. Tu non offri quello che loro cercano e quindi abbandonano il tuo sito.

Non è importante che tu sia una piccolissima attività o una grande impresa. I potenziali clienti diventano tali se navigando sul tuo sito, trovano le informazioni che cercano. Quando le hanno trovate, loro stessi, se hai agito nel modo giusto, si fidelizzeranno e diventeranno addirittura tuoi fan, portandoti nuovi clienti. E’ magia? No, è semplicemente saper offrire i contenuti giusti e offrirglielo nel modo corretto.

Quindi, come puoi aumentare le visite sul tuo sito? E soprattutto come “convertire” i visitatori in potenziali clienti?

Come attrarre visitatori sul tuo sito
Come attrarre visitatori sul tuo sito – Designed by Blossomstar

E’ relativamente semplice e soprattuto gratuito (o quasi):

Non devi fare altro che farti implementare sul tuo sito internet il blog (Il Blog è un particolare tipo di sito web o una componente da aggiungere al tuo sito, in cui i contenuti vengono visualizzati in forma anti-cronologica, dal più recente al più lontano nel tempo. Fonte wikipedia). Seguendo poche indicazioni, aumenterai le visite sul tuo sito internet.

Non devi creare il diario personale, alle persone non interessa sapere come trascorri la tua giornata o come la mattina ti svegli e inizi a pensare ai tuoi problemi esistenziali. Alle persone interessa sapere come possono risolvere un loro problema. A loro interessa sapere come si realizza una torta da offrire durante la scampagnata e sentirsi dire che la torta era buonissima.

Se vogliono sapere come si monta la panna e quali sono gli ingredienti giusti per fare la crema pasticciera, tu gli devi dare un articolo dove scrivi di “come si monta la panna e quali sono gli ingredienti giusti per fare la crema pasticciera”.

Quello che gli devi dare, è appunto quello che stanno cercando. Se sarai bravo a fornirgli contenuti validi, originali e interessanti e tutto questo fatto con una valida campagna SEO, puoi stare tranquillo, prima o poi le visite sul tuo sito aumenteranno. I visitatori inizieranno a contattarti. Questo perché capiranno che:

  • Sei competente del settore;
  • Sei un professionista serio;
  • Capisci le problematiche dei clienti;
  • Cerchi di risolvere le loro difficoltà.
  • Sei affidabile.

Oggi valgono i contenuti originali da offrire tramite il blog ai tuoi visitatori. Quello che oggi conta davvero tanto sono i contenuti, non i prodotti che vendi. Quelli li inizierai a vendeli dopo e e ne venderai anche tanti.

Il blog è il modo migliore per attrarre nuovi e potenziali clienti sul tuo sito.

Naturalmente non bastano solo i contenuti. Ma la fase più importante sono appunto gli articoli del tuo blog. E’ importante che tu sappia che questi contenuti vanno scritti in un determinato modo e secondo delle logiche ben precise.

Ti consiglio poi di pubblicare articoli in modo costante nel tempo. Lo so, è impegnativo, ma l’aspetto positivo è che non costa niente se non il tuo tempo. Oppure, puoi pagare una persona che conosca la tua azienda e sappia scrivere nel modo giusto i contenuti di cui hai bisogno tu e i tuoi clienti.

Oppure puoi rivolgerti a dei bravi copywriter. I quali possono scrivere per te gli articoli giusti e ottimizzarli per i motori di ricerca. In italia ci sono bravissimi professionisti che sanno scrivere molto bene.

Con quale frequenza si scrivono gli articoli? Per esperienza posso dirti che almeno due post a settimana. Ma mi rendo conto che diventa molto impegnativo. Quindi te ne concedo uno a settimana. E’ obbligatorio farlo!!

Mostrando questa costante, farai capire ai tuoi visitatori che sei una persona affidabile, che curi i loro bisogni e loro stessi si aspetteranno sempre articolo nuovi da te. Articolo dopo articolo, i tuoi visitatori aumenteranno sempre di più e diventeranno una costante sul tuo sito. Soprattutto farai capire che il tuo sito inizia a diventare autorevole nel settore in cui opera e anche i motori di ricerca ti premieranno.

Però non lasciarti abbindolare dal tuo ego e gongolarti perchè il tuo sito ha centinaia di visite al giorno. Oltre ad avere tante visite e tante visite costanti, è determinate, o meglio il risultato finale di questa strategia è che un bel po di visitatori vengano convertiti in possibili clienti.

Avere tante visite e zero conversioni non credo ti interessi. Esistono ovviamente alcune strategie per convertire visitatori in potenziali clienti.

Bene, in questa fase ti ho descritto come aumentare la visibilità di un sito. Ma non ti ho detto come farti trovare.

Ti do solo un accenno, magari ne parleremo in un prossimo articolo. Ti chiederai, ma come faccio a sapere gli utenti, i possibili miei clienti, cosa cercano affinché io possa parlare di quell’argomento specifico?

Come aumentare visite sul tuo sito wordpress
Come aumentare visite sul tuo sito wordpress – Designed by Freepik

Come posso incrociare, o meglio allinearmi alle ricerche che gli utenti fanno per potergli offrire i giusti contenuti?

E’ovvio che devi conoscere i loro intenti di ricerca. Devi sapere cosa stanno cercando. Se tu sei un pasticciere, naturalmente il tuo sito dovrà parlare di torte, babà, dolci, piccola pasticceria ecc. Il tuo blog dovrà parlare di questi prodotti e di “come fare per” ma affinché le persone trovino il tuo articolo sui motori di ricerca, tu devi trovare l’argomento che loro stanno cercando. Come si fa? Bé è abbastanza semplice.

Quando tu vai a cercare qualcosa su un motore di ricerca, inserisci una frase attinente a quello che stai cercando, giusto? Per esempio, se vuoi  sapere come si duplica un DVD, vai su google e nel motore di ricerca inserisci “duplicare DVD” google ti restituirà una serie di risposte e di siti che trattano quell’argomento.

Quindi, se un utente, sul motore di ricerca, cerca “come si realizza la crema pasticciera” uno dei tuoi articoli dovrà parlare di “Come si realizza la crema pasticciera” e il titolo della pagina, il titolo dell’articolo e all’interno dell’articolo (compreso l’indirizzo web dell’articolo stesso) dovrà avere  la frase “come si realizza la crema pasticciera”.

Questo perché, facciamo capire a google che l’articolo che hai appena scritto tratta di “come si realizza la crema pasticciera” e quindi lui stesso, se lo valuta valido, originale (non si copia assolutamente da altri blog) e pertinente alla ricerca che fanno gli utenti a “come si realizza la crema pasticciera” e l’articolo è pertinente te al tuo sito, google ti premierà e farà uscire il tuo post nelle prime pagine. Quindi l’utente trovando il tuo articolo su google (perché è quello che lui sta cercando) visiterà il tuo post e quindi il tuo blog e resterà sul tuo sito cercando altre informazioni di cui lui potrebbe avere bisogno.

Come hai visto, questo è davvero un sistema per attrarre gratuitamente nuove persone sul tuo sito web. E’ovvio che poi, vuoi che essi diventino anche clienti.

Per questo ci sono altri sistemi, o metodi per convertire i visitatori in clienti.  Ma in questa fase, soprattutto se non hai visite sul tuo sito,  il consiglio che voglio darti è quello di concentrarti sui contenuti, su come scriverli e come darli a google in modo corretto affinché gli utenti li trovino.

Quindi riassumendo, per attrarre visitatori sul tuo sito devi:

  • Creare un blog;
  • Capire cosa cercano i tuoi potenziali clienti e in base a questo offrigli contenuti;
  • Elaborare articoli attinenti il tuo settore;
  • Redigere contenuti originali ed unici;
  • Scrivere post con frequenza e costanza
  • Utilizza i social network per diffondere i tuo contenuti.

Non per ultimo, ricordati che tutto deve partire dal tuo sito internet. Pubblica gli articoli sul tuo blog del tuo sito, e da li  condividili sui social network dove sei presente.

Vuoi essere aiutato nel pianificare la creazione del tuo blog sul tuo sito? In questa attività stiamo applicando forti sconti che dureranno ancora per poco tempo.Compila il modulo di contatto ti contatteremo senza nessun impegno. 

0 Comments

    Leave a Reply

    XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.