Quando pubblicare su Instagram [Gli orari migliori]

Home » Blog » Social media » Quando pubblicare su Instagram [Gli orari migliori]

 

Quando pubblicare su Instagram [Gli orari migliori]

Quali sono gli orari migliori per pubblicare su Instagram le tue foto? Immagino te lo sia chiesto tante volte e tante volte hai sempre letto cose diverse. Hai chiesto ai tuoi amici e anche loro ti hanno detto cose sempre diverse. OK, in realtà questa è una domanda molto difficile da rispondere. Per avere dati certi bisogna leggere e conoscere i dati. 

Con la crescente complessità dell’algoritmo di Instagram, è più difficile che mai conoscere gli orari migliori per pubblicare contenuti, foto e stories per i tuoi follower.

In quest’ultimo anno sono stai analizzati, e intendo analisi di dati che vanno dal 2018 al 2019, circa 12 milioni di post pubblicati su Instagram e si è scoperto che il momento migliore per pubblicare post su Instagram è tra le ore 13,00 e le ore 15,00 del pomeriggio ora italiana. Ma c’è anche da dire che questo non è sempre vero, perché molto dipende da cosa pubblichi, chi è il tuo pubblico di riferimento, (la cosiddetta Audience) e in che zona del mondo vuoi che le tue foto vengano viste.

Quando pubblicare su Instagram

Ma per il tuo lavoro, per la tua attività lavorativa qual’è davvero il  momento migliore per pubblicare post su Instagram?
Ogni account di Instagram ha un pubblico unico, con seguaci che si trovano in fusi orari diversi, quindi è importante trovare il momento migliore per pubblicare post su Instagram.

La programmazione dei post su Instagram invece ti può aiutare a raggiungere un maggior numero di follower e coinvolgere di più post che pubblichi. Metti il caso che la tua audience si trovi negli Stati Uniti D’America, ovviamente non puoi pubblicare post di notte per farli visualizzare a loro nell’orario giusto. Allora basta programmarli. 

 

Quando pubblicare su Instagram
Quando pubblicare su Instagram

Orario migliore per pubblicare su Instagram:

Per trovare l’orario giusto per postare immagini su Instagram per ottenere il massimo nel 2019, sono stati  analizzati 12 milioni di post su Instagram, pubblicati in più fusi orari in tutto il mondo, da account che vanno da 100 a 1 milione di follower.

Questo è il risultato per gli orari migliori per postare su Instagram

  • Lunedì: alle ore 10,00 e alle  ore 14,00 e intorno alle ore 2,00;
  • Martedì: alle ore 6,00 e alle  ore 8,00 e intorno alle ore 13,00;
  • Mercoledì: alle ore 11,00 e alle  ore 12,00 e intorno alle ore 3,00;
  • Giovedì: alle ore 13,00 e alle  ore 16,00 e intorno alle ore 23,00;
  • Venerdì: alle ore 9,00 e alle  ore 17,00 e intorno alle ore 19,00;
  • Sabato: alle ore 15,00 e alle  ore 23,00 e intorno alle ore 24,00;
  • Domenica: alle ore 11,00 e alle  ore 12,00 e intorno alle ore 20,00;

 

Detto questo, è stato scoperto che se vuoi ottenere un maggior coinvolgimento da parte di follower, è meglio scoprire quali sono i tuoi tempi migliori personalizzati da pubblicare basati soprattutto sul tuo pubblico.

La tempestività è sempre stato un fattore importante nell’algoritmo di Instagram, ma da quando Instagram ha aggiornato il suo algoritmo all’inizio del 2018, la tempestività di postare foto su instagram è diventata più importante che mai!

Grazie a questi cambiamenti, il tuo feed sarà sempre più aggiornato e non ti perderai i momenti che ti interessano davvero.

Oggi stiamo introducendo le modifiche per darti un maggiore controllo sul tuo feed e assicurarti che i post che vedi siano puntuali. (dal comunicato Instagram del 2018)

 

Di conseguenza nel 2019 se desideri allinearti all’algoritmo di Instagram devi pubblicare i tuoi post quando la maggior parte del tuo pubblico è online.

Il motivo è semplice Instagram ha deciso di dare priorità ai post più nuovi e ai feed più aggiornati. E farti salire in classifica soprattutto quando i tuo pubblico è online. Di conseguenza devi:

  1. Postare foto su Instagram sempre nuove;
  2. Pubblicare su Instagram negli orari migliori;
  3. Caricare foto su instagram quando il tuo pubblico è online;
  4. Essere tempestivo.

Il tempismo è ancora importante?

La risposta è sì, conta.

Instagram struttura i suoi feed per mostrare i contenuti “più freschi” in base al coinvolgimento degli utenti, esaminando tre segnali di classificazione di base:

  • Segnale n. 1: relazione:

Instagram assegna la priorità al contenuto con cui gli utenti hanno interagito, vale a dire che è più probabile che mostri i tuoi contenuti nel feed di un utente quando l’utente ha apprezzato o condiviso i tuoi contenuti in passato.

  • Segnale n. 2: Interesse:

L’algoritmo prevede quali post è probabile che un utente veda in base al comportamento passato. Se un utente passa molto tempo a guardare gli influencer della moda, Instagram assegnerà la priorità a quel tipo di contenuto per loro nel feed.

  • Segnale 3: Tempestività:

I post più recenti vengono visualizzati prima dei post più vecchi.

Ecco perché è così importante trovare il tuo momento migliore per postare su Instagram: così puoi “hackerare” l’algoritmo di Insstagram per aumentare la tua copertura e ottenere più Mi piace e follower.

 

Come trovare i tuoi migliori tempi per pubblicare su Instagram nel 2019:

  • Trova i tuoi fusi orari migliori e vedi quando i tuoi follower sono online;
  • Sperimenta con diversi tempi di pubblicazione e misura i tuoi progressi.

 

Se vuoi evitare di fare esperimenti e ottenere buoni risultati, una piattaforma di marketing di Instagram come Later  può fare il lavoro per te!

Dopo esserti registrato e aver effettuato il login sul sito Later, la funzione “Miglior Tempo” per postare in seguito calcola automaticamente i 7 tempi di pubblicazione migliori in base ai post più efficaci del mese recente:

Esempio di schermata di Later software per instagram

 

Altri modi per calcolare il tuo momento migliore per pubblicare su Instagram

Se non vuoi pagare per trovare gli orari migliori per pubblicare su Instagram, puoi anche calcolarli manualmente.

Trova il tuo fuso orario e vedi quando i tuoi follower sono online

Quando si tratta del momento migliore per pubblicare post su Instagram, è fondamentale pensare ai fusi orari dei follower di Instagram.

La cosa migliore che puoi fare per trovare il tempo di pubblicazione ottimale per Instagram è la ricerca del tuo pubblico utilizzando lo strumento di analisi nativo di Instagram, Instagram Insights.

Instagram insight
Instagram insight

 

Instagram Insights ti offre tutto ciò che potresti chiedere: puoi vedere dove si trovano i tuoi follower, il loro sesso, la loro età e, soprattutto, quando sono più attivi su Instagram.

Tieni presente che per accedere a Insights, devi impostare un profilo aziendale Instagram o un Instagram Creator Account.

Uno degli ulteriori vantaggi del passaggio a un profilo Instagram Creator Account è che si ottiene anche l’accesso al dashboard di Instagram Creator Studio, ricco di preziose informazioni sul pubblico, compresi i dati avanzati per quando i follower sono online.

Ad esempio, è possibile anche utilizzare i dati di localizzazione in Instagram Analytics per individuare i tuoi orari migliori, cercando nelle città città più popolari e vedere quando i tuoi seguaci sono più attivi su Instagram direttamente dal desktop.

 

Il momento migliore per pubblicare su Instagram nel 2019

Dipende dal tuo pubblico e dalle loro abitudini di navigazione. 

Ciò che funziona per una discoteca non funzionerà altrettanto bene per un bar e viceversa. Comprendere le preferenze dei tuoi follower e le interazioni passate è il modo migliore per costruire una cadenza di post che funzioni per loro.

  • Hootsuite va ancora più a fondo nelle analisi, suggerendo tempi di pubblicazione ottimali per l’industria:

  • Viaggi e turismo: venerdì tra le 9:00 e le 13:00
  • Media e intrattenimento: martedì e giovedì dalle 12 alle 15
  • Cibo e bevande: venerdì alle 12:00
  • Vendita al dettaglio: martedì, giovedì e venerdì alle 12:00
  • Servizi professionali: venerdì, martedì e mercoledì alle 9:00 o alle 10:00
  • Non-profit: martedì alle 16:00 o alle 10 del mattino
  • E-commerce non al dettaglio: giovedì alle 21 o alle 16
  • Cura personale: venerdì e giovedì alle 1, 2 o 15,00
  • Tecnologia: lunedì e martedì alle 14:00
  • Istruzione: giovedì alle 16:00 o alle 17:00

I giorni feriali sono migliori dei fine settimana, i giovedì hanno un tasso di coinvolgimento insolitamente elevato e le domeniche sono le peggiori.

Ciò che è importante capire è che il momento giusto di pubblicazione per te non sarà il momento giusto per pubblicare foto per nessun altro.

Prendi le informazioni sui giorni e orari migliori da pubblicare e usali come riferimento. Attraverso test rigorosi, monitoraggio e ottimizzazione, scoprirai cosa funziona per il tuo pubblico specifico.

Suggerimento pro: prova a postare fotografie poco prima delle ore di punta per aiutare i tuoi contenuti a essere il più “freschi” e nuovi quando un utente apre l’app di Instagram

Un’altra grande strategia è quella di verificare cosa stanno facendo i tuoi concorrenti.

Guarda quale dei loro post ha avuto successo e scopri perché ogni post ha funzionato. Forse hanno pubblicato in un momento diverso o hanno incluso un breve video. O forse hanno sempre postato allo stesso orario ogni giovedì. Queste informazioni ti aiuteranno a ottimizzare la cadenza e la strategia di pubblicazione.

L’utilizzo di post programmati per aiutare a impostare una serie di contenuti in corso ti consente di concentrarti sul monitoraggio e sull’ottimizzazione dei tuoi post invece di creare nuovi contenuti ogni giorno.

È per le stories di Instagram?

Le storie di Instagram impegnano 2-3 volte di più di un post normale.

Ciò significa che il tempismo ottimale per le tue storie dipende molto dal loro contenuto, al contrario di qualsiasi altra cosa.

Come regola generale: più sono attuali le tue storie, meglio è.

Ciò significa che devi pubblicare storie quando i tuoi follower principali sono attivi o quando hai un’offerta temporizzata da promuovere.

Se stai facendo una vendita, un webinar o una conferenza, le stories di Instagram sono un ottimo modo per aumentare il coinvolgimento il giorno prima/giorno dell’evento.

Le storie di Instagram sono più immediate di un post normale e sono quindi più adatte a incoraggiare l’azione nei tuoi follower. Sono costruiti per favorire la comunicazione diretta con i marchi.

Che altro posso fare per aumentare la mia copertura su Instagram?

Pubblicare al momento giusto non è l’unica tattica che hai per aumentare la portata.

L’algoritmo di Instagram esamina attentamente il coinvolgimento degli utenti, quindi più ti coinvolgi con i clienti e pubblichi contenuti, più appariranno nei loro feed.

  • Usa gli hashtag corretti:

Gli hashtag aumentano la portata dei tuoi post. Le persone possono anche seguire hashtag specifici.

  • Prova vari tipi di contenuti:

La varietà mantiene i tuoi seguaci interessati. Se pubblicassi lo stesso tipo di post ogni giorno, i follower perderebbero rapidamente interesse.

  • Coinvolgi il tuo pubblico:

Chiedi opinioni, incoraggia i follower a unirti alla conversazione nella sezione commenti e assicurati di rispondere a tutti. Commenta i loro post e contenuti, si tratta di costruire relazioni con i follower.

 

2 Comments

  1. Buongiorno Luigi,
    questa guida è molto interessante perché spesso su Instagram o comunque sui social networks in generale non si presta attenzione agli orari, ma per una campagna efficace sono davvero fondamentali.

    Buon lavoro,
    Federico Magni (aka SEOProf)

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.