Formattare un computer per installare Windows

Formattare un computer per installare Windows

Formattare un computer per installare Windows è un’operazione relativamente semplice ma che richiede alcuni accorgimenti.

Prima di tutto mi sembra giusto indicare cosa significa il termine “formattare”:
La formattazione, in informatica, è l’operazione tramite la quale si prepara per l’uso un supporto di memorizzazione di massa, come ad esempio un disco fisso o una sua partizione, per renderlo idoneo all’archiviazione di dati, impostando la struttura del file system che vi verrà creato sopra. (fonte wikipedia)

Quali sono i casi di utilizzo della formattazione?
Sono interessati a questa operazione tutti i supporti di archiviazione. Siano essi Hard Disk, Pen drive, Floppy disk e anche i CD/DVD riscrivibili. La formattazione deve essere sempre effettuata prima dell’utilizzo dei supporti di memoria. Normalmente i floppy disk e le chiavi USB vengono forniti preformattati dal produttore. In ogni caso è possibile effettuare nuovamente l’operazione di formattazione quando si desidera riutilizzare un supporto, perdendo i dati presenti sullo stesso.

Motivi della formattazione:
Uno dei casi in cui si ricorre alla riformattazione di un disco si verifica quando è necessario reinstallare il sistema operativo di un computer a seguito di malfunzionamenti causati da malware o da problemi software che hanno danneggiato il sistema operativo. In questo caso, dopo aver effettuato una copia di backup dei dati si procede alla formattazione per disporre di una struttura di memorizzazione sicuramente integra sulla quale installare il sistema operativo. Nel caso si stia reinstallando il sistema operativo a causa di un malfunzionamento causato da malware, è bene analizzare il backup dei dati con un buon antivirus, in modo da eliminare eventuali infezioni da malware che altrimenti rischierebbero di infettare nuovamente il computer.

Il mio numero è 3335473893, mi chiamo Luigi Tanese, mi occupo di informatica e di web da almeno trent’anni.

Il mio numero è 3335473893, mi chiamo Luigi Tanese, mi occupo di informatica e di web da almeno trent’anni.

Procedura per formattare ed installare su PC Windows 7 (tutte le versioni) Windows 8 (tutte le versioni) Windows 10:
Innanzitutto prima di formattare l’hard disk, bisogna effettuare una copia di dei dati in quanto la formattazione elimina e cancella in modo definitivo i file presenti sul disco rigido. Fatta la copia su una unità esterna oppure sul cloud, bisogna recuperare i driver del computer si cui si vuole installare il sistema operativo. Poi bisogna essere in possesso del Product Key del sistema operativo Windows. Fino a Windows 7 (qualsiasi versione) preinstallata sul pc, tale codice lo si trovava sotto al notebook oppure di lato al PC fisso. Lo si identifica con un codice in un formato alfanumerico di questo tipo: Product Key
Se invece si è forniti del DVD di installazione, lo stesso codice lo si trova all’interno della confezione del DVD.
Per i sistemi operativi preinstallati (OEM) con Win 7-Win8 e 10, questa etichetta incollata al pc, non la si trova più, ma il codice è integrato all’interno del BIOS/UEFI della scheda madre. In questo caso per poter utilizzare il PKEY del UEFI (non lo si digita ma è la macchina che riconosce l’installazione) però bisogna sapere e avere la versione precisa con cui è stata venduta la macchina. Per semplificare, se il pc è uscito con windows 8 PRO e voglio utilizzare il PKEY del UEFI devo usare un cd con questa versione di windows. Non posso usare WIN 8.1 pro o successive in quanto all’avvio della installazione, la procedura chiederebbe il codice di attivazione. Invece se si utilizza la stessa versione, non viene richiesto nessun codice. Inoltre è meglio precisare che il PKEY integrato nell’UEFI non è leggibile, non è in chiaro e non lo si può annotare. Ma è “criptato” nel bios della scheda madre. Ricordo che se ho per esempio il PKEY di Windows 7 Home Premium a 64 bit, non posso utilizzare il PKEY di nessuna altra versione, nemmeno se ho quello di  Windows 7 Home Premium a 32 bit perchè il codice sarebbe errato.

Quindi ricapitolando:
Si effettua la copia di sicurezza dei propri files (compresa anche la posta se si utilizza un client di posta elettronica;
Si recuperano i drivers del pc;
Sia avvia la procedura di ripristino del sistema operativo dall’interno di windows stesso oppure tramite una combinazione di tasti che varia a seconda del modello del pc;
Se tale procedura non è disponibile oppure si tratta di un pc assemblato senza pre-installazione di windows, bisogna essere in possesso di DVD e relativo PKEY valido per installare windows.
Avviare il pc facendogli fare il boot da DVD;
Avviata la procedura di installazione, con i sistemi  operativi Windows 7 (tutte le versioni), 8 (tutte le versioni) e Win 10 e scelta la versione che si vuole installare (sempre in riferimento al PKEY in possesso) ci viene presentato un ambiente grafico con la possibilità di formattare il supporto (quasi sempre un Hard Disk o un Disco solido), cliccato sul pulsante “formatta” dopo qualche istante si avvierà la seconda fase e cioè quella di installazione del sistema operativo. Se tutto procede bene, dopo alcuni minuti, avremo windows installato sul supporto scelto. Naturalmente per avere l’installazione funzionante al 100%, bisogna avere i driver del computer in modo da installarli. Fatto ciò avremo 30 giorni di tempo per attivare la nostra copia di Windows. Il discorso cambia per formattare hard disk su cui deve girare un sistema operativo precedente a Windows 7 (tutte le versioni)

Ma se hai difficoltà perchè il computer non funziona bene anche dopo aver installato windows, non esitare a contattarmi. Il mio numero è 3335473893, mi chiamo Luigi Tanese, mi occupo di informatica e di web da da almeno trent’anni. Ti posso fare una consulenza gratuita e cercare di capire insieme a te quali problemi può avere il tuo computer.

 

 

 

 

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.