Canva perché utilizzarlo [se lavori con i social]

Home » Blog » Social media » Canva perché utilizzarlo [se lavori con i social]

 

Canva: perchè devi usare questo strumento [se lavori con i social media]

 

 

Canva: come si presenta il sito web
Canva: come si presenta il sito web e in alto a sinistra il bellissimo logo di canva

Applicazione in cloud, Canva, oggi viene considerato universalmente il miglior strumento, o se vogliamo, la miglior  piattaforma on-line per chi lavora nel web e nello specifico per chi fa del social media la propria attività lavorativa e quindi per chi si occupa di grafica e comunicazione.

Già sulla nostra pagina di Computeria abbiamo parlato di come Facebook sia vantaggioso per sponsorizzare i tuoi prodotti e servizi. Ti proponiamo questo articolo in cui spieghiamo le caratteristiche di questo software che può aiutarti a migliorare di molto il lavoro dal punto di vista della comunicazione.

Inutile dire che Canva non vuole sostituire il professionista (il cosiddetto creativo) della grafica che utilizza i classici programmi o suite di Adobe quali Photoshop, Indesign o Illustrator. Oppure altri software di grafica e design completamente gratuiti quali inkscape o il validissimo Gimp.

Ovviamente anche chi usa Canva, deve avere un  minimo di basi di grafica e sapere, prima di utilizzare questa  piattaforma, cosa vuole ottenere.

Considero Canva un software straordinario e soprattutto promette davvero ciò che dice:

“Crea ciò che vuoi, pubblica dove vuoi”

Canva e la registrazione:

La registrazione al sito è completamente gratuita, e da subito puoi utilizzare gli strumenti che ti mette a disposizione.

Per accedere alla piattaforma devi digitare l’indirizzo canva.com del sito web di Canva e automaticamente, se il tuo browser utilizza la lingua italiana, il sito ti proporrà Canva in italiano. Poi appunto dovrai registrarti e lo puoi fare tramite il tuo indirizzo email oppure  utilizzare Canva Facebook. Se non hai Facebook e non vuoi usare la tua email, puoi iscriverti direttamente con Google.

Effettuata la registrazione e il canva log in entri in un mondo a dir poco strepitoso, dove solo le tue capacità creative possono mettere limite a quello che puoi decidere di realizzare.

 

Su youtube un interessante tutorial in lingua inglese su come si usa Canva

 

In seguito all’accesso, ti è possibile, come prima cosa, visionare e modificare i progetti che hai realizzato precedentemente. Oppure puoi iniziare a creare un progetto nuovo quale ad esempio un logo, un’immagine per un post su di un social, una locandina, una presentazione o meglio puoi creare nel dettaglio:

  • Social Media;
  • Presentazione;
  • Poster;
  • Facebook cover;
  • Un Flayer pubblicitario;
  • Un post per Facebook;
  • Un instagram post;
  • Una cartolina;
  • Un biglietto da visita;
  • La testata per un articolo di un blog;
  • Un post per twitter;
  • Un documento A4;
  • La copertina per un magazine;
  • Un certificato;
  • Un infografica;
  • Logo;
  • Brochure;
  • Un evento per facebook:
  • Un banner pubblicitario.

E addirittura un vero e proprio kit del tuo brand (logo, biglietto da visita, carta intestata e cover per vari social).

La cosa straordinaria di Canva è che non dovrai eseguire istallazioni sul tuo computer, in quanto la stessa piattaforma ti mette a disposizione il salvataggio dei tuoi progetti sul suo cloud. Inoltre ti propone dei modelli predefiniti che, se sono di tuo gradimento, non dovrai fare altro che sostituire il testo in esso contenuto. Lo salvi sulla piattaforma e nello stesso tempo puoi esportare il lavoro che hai realizzato per poterlo quindi pubblicare o utilizzare successivamente. Oppure puoi anche scegliere di salvarlo e di riprenderlo in seguito all’interno della tua area riservata.

In questo modo, utilizzando Canva, puoi divertirti a personalizzare tutti gli oggetti che vuoi e farne un uso davvero illimitato.

Naturalmente c’è anche la possibilità di poter utilizzare la piattaforma in modo più “professionale e profondo”. In che modo? passando alla versione Premium. Se decidi di utilizzare questa versione, oltre ad avere un periodo di prova di 30 giorni, hai più strumenti da poter utilizzare e quindi puoi rendere il tuo lavoro ancora più professionale.

Canva: cosa si può fare con la versione premium?

Per esempio puoi utilizzare lo strumento “Brand KIT” oppure ridimensionare i tuoi disegni. Puoi creare una grafica animata e condividere i progetti e le cartelle con altri colleghi o collaboratori. Per concludere puoi esportare i tuoi disegni con sfondi  trasparenti.

Tutto per il social

Il massimo che Canva riesce a dare è proprio in ambito social media. Oramai è diventato lo standard per chi si occupa di social media e aiuta il professionista che ha bisogno sempre di nuove grafiche per poter pubblicare i propri lavori o post. Questo strumento è utilissimo in quanto qualunque cosa tu voglia pubblicare è predisposto già con le misure adeguate per ogni tipo di pubblicazione.

Quindi non ti devi preoccupare di ricordarti di quali misure necessita un post su Facebook oppure che misura deve avere una grafica che devi pubblicare su Tumblr o Pinterest. Poi ti ricordo che questa applicazione software è gratuita.

Posso affermare che Canva ti fa fare quel salto di qualità che altri software o piattaforme online non sono in grado di offrire. Inoltre puoi pianificare un business Canva con cui puoi a priori decidere su quali social pubblicare i post e come impostare la tua comunicazione cartacea in modo corretto.

Grazie al business model di Canva il tuo lavoro migliora qualitativamente e diventa ancora più professionale, dandoti la possibilità di realizzare un ottimo prodotto.

Non voglio dimenticare un altro utilizzo che se ne può fare di Canva e cioè progettare la newsletter per la tua azienda.

5 modi intelligenti per utilizzare Canva per i social media:

Se hai bisogno di creare e utilizzare contenuti accattivanti sui social media quale miglior strategia è quella di presentarli con una grafica professionale e che piaccia davvero. Per fare questo lavoro hai bisogno di tanto tempo, di conoscere molti software e soprattutto di creare un progetto a cui, materialmente devi dedicare molto tempo.

Ecco invece che ti viene in soccorso Canva. Facile strumento di progettazione grafica. Come detto prima, devi realizzare post per i tuoi social e per un tuo cliente? Con questo strumento di selezione e trascinamento di elementi è davvero facile. Ma ora passiamo a come Canva può aiutarti per le tue attività di social media:

1. Foto di copertina di Facebook:

L’immagine di copertina di Facebook è la prima cosa che il pubblico vede quando fai clic su di un profilo. Le immagini di copertina di Facebook danno al tuo pubblico un’impressione istantanea su cos’è il tuo marchio e cosa puoi offrirgli. Cambiare periodicamente la tua foto di copertina di Facebook è intelligente perché:

  1. Ti permette di evidenziare qualcosa di specifico;
  2. Dimostra che sei attivo, impegnato e interessato al tuo pubblico;
  3. Mostra istantaneamente elementi della personalità del marchio attraverso l’uso di font, colori e design.
Canva crea le Facebook cover
Canva crea le Facebook cover

Canva offre migliaia di modelli di Cover Facebook gratuiti, progettati professionalmente e pronti per essere personalizzati con pochi clic. Hanno già le dimensioni giuste, quindi puoi essere sicuro di ottenere sempre un design perfetto.

2. Immagini del Brand

In un mondo di condivisione, non ha senso creare immagini belle e personalizzate che vengono ripubblicate senza che venga menzionato il brand con cui hai lavorato duramente per costruirlo. Canva crea le immagini di branding con un semplice  drag and drop.

Immagine del brand
Immagine del brand

Anche la scelta del logo è una fase importante che, senza una piattaforma del genere, richiederebbe molto tempo. Canva ti permette di risolvere in pochissimi minuti. Lo strumento di trasparenza di Canva significa anche che il branding delle immagini può sembrare elegante e non invasivo per lo spettatore.

3. Grafica Pinterest

Pinterest offre varie opportunità di acquisizione per gli utenti. Trovare contenuti e riportarli al tuo prodotto, blog o homepage. Come marchio o azienda, non puoi desiderare altro che il tuo sito web sia il fulcro della tua presenza online e che le persone siano in grado di annotare facilmente i post del blog e i contenuti della pagina nelle loro board Pinterest.

Il logo di pinterest
Il logo di pinterest

Sia che tu voglia indirizzare gli utenti di Pinterest su un post del blog, o semplicemente fargli salvare una citazione di ispirazione, Canva ha migliaia di grafiche di Pinterest in varie forme e dimensioni che ti permetteranno di creare un design che si distingua.

4. Recensioni

Un principio fondamentale che i professionisti del marketing usano spesso nella psicologia del marketing è la verifica sociale. E uno dei modi più semplici per mostrare la riprova sociale del tuo marchio e aiutare i potenziali clienti a fidarsi di te attraverso le recensioni. Per far risaltare le tue recensioni perché non integrarle in una grafica bella ed accattivante? Con Canva puoi fare tutto questo.

Canva ti puoi aiutare a realizzare la scheda delle recensioni con dei colori vivaci, una bella cornice e font professionali.

Per progettare una recensione su Canva, è sufficiente scegliere un modello che corrisponda alle dimensioni richieste e personalizzare gli elementi grafici per soddisfare la guida del marchio. Le recensioni possono essere utilizzate ovunque. Possono essere usate come post sui social media, nella pagina del tuo sito web o anche in una presentazione.

5. Storie di Instagram

E’ riconosciuto con dati alla mano  che Instagram ha oltre  1 miliardo di utenti mensili attivi – 500 milioni di loro utilizzano Instagram Stories ogni giorno – quando si tratta di coinvolgere potenziali clienti, vale la pena investire il tuo tempo nel marketing di Instagram Storie.

modello di instagram storie
Template di instagram storie

Con centinaia di modelli di Instagram Stories tra cui scegliere, l’utilizzo di modelli facilita l’impatto strategico dei tuoi sforzi di marketing. L’uso dei modelli ti farà risparmiare davvero tanto tempo.

Per concludere questo l’articolo voglio condividere con te un interessante tutorial video (questa volta in italiano)  che ti guida passo-passo nell’utilizzo di Canva:

Il canva tutorial

Non per ultimo sui vari Apple Store e sullo store di Android  è disponibile anche una Canva app che ti consente un volta effettuato il login con i tuoi dati, di accedere ai tuoi progetti ed eventualmente modificarli.

 

E tu lo conoscevi già Canva? se si come ti sei trovato? Vorrei conoscere un tuo giudizio.

 

0 Comments

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.